Shop

493–496 di 496 risultati

  • Sauternes Crème De Tête 1978 Chateau Gilette

    In offerta! 310,00 289,99

    Tipologia: Vino dolce/ Vino da dessert, Denominazione: Sauternes AOC, Cantina: Chateau Gillet; Regione: Bordeaux, Francia, Vitigni: sémillon, sauvignon, muscadelle; Formato: 0.375l; Temperatura di servizio: 12/14 °C; Annata: 1978; Alcol: 14%

    La vendemmia ha avuto inizio il 19 ottobre ed è terminata il 10 novembre. Parliamo dell’anno 1978, e questo Sauternes “Créme de Tête Château Gilette” – Gonet-Medeville è stato imbottigliato solamente nel 1995, quindi dopo aver riposato in legno per ben diciassette anni.

    da Pane Amore e Fantasia Firenze
  • Le Serre Nuove dell’Ornellaia 2014 Ornellaia Bolgheri (0,75)

    In offerta! 54,00 47,99

    Tipologia: Vino Rosso , Bolgheri Rosso DOC , Toscana Vitigno: Merlot, Cabernet Sauvignon, Cabernet Franc, Petit Verdot

    Ornellaia, SuperTuscan

    Le Serre Nuove dell’Ornellaia viene alla luce nel suggestivo panorama di Bolgheri, in una delle zone più vocate della Toscana. Può essere considerato il “secondo vino” della tenuta, ricevendo la stessa attenzione e la stessa cura per i dettagli riservata all’Ornellaia.

    È frutto di un blend di uve Merlot, Cabernet Sauvignon, Cabernet Franc e Petit Verdot, la cui vendemmia avviene manuale in cassette, separata, varietà per varietà, tra la fine di agosto e la prima metà di ottobre, una volta raggiunta la perfetta maturazione anche dal punto di vista fenolico. Ad una soffice pigiatura segue vinificazione separata delle uve, in tini di acciaio, ad una temperatura controllata tra i 26 e i 30°C e macerazione sulle bucce per 10-15 giorni. Terminata la malolattica, che viene svolta in parte in acciaio e in parte in barriques, il vino rimane ad affinare in barriques per circa 15 mesi. Prima della commercializzazione si ha un ulteriore periodo di affinamento in bottiglia.

    All’esame visivo Le Serre Nuove dell’Ornellaia è di colore rosso giovane e intenso. Si insinuano al naso intensi profumi di frutta rossa matura, accompagnati da raffinate note speziate e tostate. Il gusto è rotondo e vellutato, di grande personalità completato da un finale ricco e persistente, equilibrato, arricchito da lievi sentori balsamici.

    Si accosta bene a piatti importanti a base di carni rosse. Inoltre non disdegna i piatti di cacciagione e i formaggi di media-lunga stagionatura.

    da Pane Amore e Fantasia Firenze
  • Delamaine Cognac X.O 1er Cru (0,75)

    In offerta! 93,00 79,99

    RAPIDWINE – COGNAC PALE & DRY XO – DELAMAIN: PERCHÉ CI PIACE

    Il Delamain Pale & Dry Très Belle Grande Champagne Cognac ci piace per la sua qualità ottenuta senza compromessi ma seguendo alla lettera la tradizione centenaria tramandata in seno alla famiglia Delamain. Non c’è quindi da stupirsi che rappresenti l’80% della produzione totale dell’azienda. Il blend miscelato dai mastri distillatori è ottenuto solo con le vinacce della regione qualitativamente migliore della Charente, la Grande Champagne, distillate con il tipico alambicco charentois per due volte. Dalle due cotte cui si ottengono le due parti del blend finale: un Cognac ABV “debole” o detto alla francese “vieilles faibles” con una gradazione alcolica di soli 15 gradi e un secondo più forte attorno al 53% ABV. Il blend ottenuto dall’unione delle due cotte viene poi lasciato a maturare per due anni in pregiate botti di quercia del Limousin per dargli il tocco finale.

    NOTE DI DEGUSTAZIONE

    A prima vista spicca con forza il color ambra ravvivato però dai riflessi oro antico che si mettono in luce all’occhio attento. Naso intenso e potente con note di vaniglia e fiori bianchi. In bocca è rotondo e succoso con un grande impatto di frutta matura che rimane a lungo nel finale.

    da Pane Amore e Fantasia Firenze
  • CHAMPAGNE BRUT ROSÉ VINTAGE 2004 MAGNUM - DOM PÉRIGNON

    Champagne Dom Perignon Brut Rose Vintage Magnum 2003

    In offerta! 1.249,00 1.129,00

    DOM PÉRIGNON BRUT ROSÉ 2004

    Questo Champagne Brut Rosé Vintage, della maison Dom Pérignon, è prodotto con uve provenienti da alcuni tra i più prestigiosi e antichi vitigni grand cru e premier cru della regione della Champagne. È ricco di tensione, potenza e persistenza, già stupendo oggi ma capace di fantastiche evoluzioni almeno per il prossimo decennio, se non oltre. È un gioiello, regalatoci direttamente dal grande e talentuoso chef de cave Richard Geoffroy. Vale tutto il prezzo che costa.

    NOTE DI DEGUSTAZIONE

    Rosa elegante, perlage fine e persistente. Il naso è chiaro e raffinato, a cominciare dagli intensi sentori fruttati che ricordano su tutto il ribes e le fragoline di bosco, e sono seguiti da sfumature speziate. Passando alla degustazione, il palato è morbido e profondo, stuzzicato da un pizzico di tannini, e con un retrogusto lungo, piacevolmente equilibrato e caratterizzato da sentori appena agrumati.

    ABBINAMENTI

    È un grande Champagne, tra i più famosi e conosciuti al mondo. Speciale con il risotto ai frutti di mare.

    da Pane Amore e Fantasia Firenze

493–496 di 496 risultati