Berlucchi 61 Nature 2009

da Pane Amore e Fantasia

33,50

Un assemblaggio con 80% di chardonnay e 20% di pinot nero che matura sui lieviti per almeno 5 anni e a cui non viene aggiunto dosaggio al momento della sboccatura, per potersi fregiare della denominazione Nature. L’assenza di zucchero nello sciroppo di dosaggio si rivela indubbiamente nel carattere asciutto e verticale di questo calice paglierino dai riflessi luminosi. Un profilo aromatico fresco e ricco insieme, con note di scorza di limone, ananas appena tagliato e fieno, una sfumatura fragrante di biscotti speziati e mela croccante, con una sensazione delicatamente iodata. Il sorso ha buona tensione e dinamismo con una freschezza bilanciata in una presenza di materia che ben si adatta all’abbinamento.

13 disponibili

Descrizione

Poche altre cantine possono vantare un legame così stretto con il territorio che le circondano come Berlucchi con la Franciacorta. Da più di cinquant’anni, infatti, questo storico marchio italiano significa spumante di qualità non solo nel nostro paese ma nel mondo intero. Un racconto decennale che inizia con l’incontro tra Guido Berlucchi – già produttore di vino e ai tempi in cerca di un consulente enologico – e il giovane e dinamico enologo Franco Ziliani, che insieme si chiesero: “E se facessimo uno spumante alla maniera dei francesi?”. Fu in quell’occasione che nacque l’idea di cimentarsi con la produzione – una vera e propria sfida – di un metodo classico italiano in provincia di Brescia. Dopo qualche annata poco felice, con la vendemmia del 1961 e con le prime tremila bottiglie prodotte nasceva la Franciacorta che oggi tutti conosciamo. A quelle prime etichette ne fecero seguito molte altre: nel 1962 venne prodotto il primo “Max Rosé”, in assoluto il primo spumante rosato prodotto in Italia, vinificato letteralmente su misura per l’antiquario milanese Massimiliano Imbert, fino ad arrivare alla prestigiosa “Cuvée Imperiale”.
Vini, quelli che vanno sotto il nome “Berlucchi”, capaci di segnare la storia di tutta la denominazione della Franciacorta: spumanti di grande spessore e di assoluta qualità, da non mancare per nulla al mondo.
Oggi, in completa conversione all’agricoltura biologica e gestiti in maniera totalmente ecosostenibile, tra quelli di proprietà e quelli dei conferitori, sono oltre cinquecento gli ettari vitati dai quali arrivano le uve per la produzione dei Franciacorta Berlucchi. Tra i filari, la conduzione è affidata all’agronomo Diego Cortinovis, mentre in cantina la firma enologica è quella dell’agronomo Ferdinando Dell’Aquila. Con oltre quattro milioni di bottiglie prodotte annualmente, quelle di Berlucchi sono etichette davvero di assoluto valore, puntualmente ben calibrate in ogni più piccola sfumatura, e pensate per soddisfare i gusti di tutti e per incontrare i favori di ogni palato.

Informazioni aggiuntive

Peso 1.5 kg

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Berlucchi 61 Nature 2009”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pane Amore e Fantasia

La passione è un sentimento impetuoso, basato sui piaceri procurati dai sensi umani e che può impedire il controllo della ragione. La causa scatenante è una forte attrazione che la persona prova verso un soggetto esterno. Caratterizzata da un desiderio ardente per qualcuno, con la complicità di una forza che investe in modo violento e indiscriminato, la passione è interpretata come amore violento e sensuale.