In offerta!

Brunello di Montalcino CastelGiocondo verticale 2010-2011-2012 (0,75)

da Pane Amore e Fantasia Firenze

144,00 124,99

BRUNELLO DI MONTALCINO DOCG “CASTELGIOCONDO” – MARCHESI FRESCOBALDI

Il borgo di Castelgiocondo domina dall’alto la storica tenuta dei Frescobaldi a Montalcino, un’antica roccaforte costruita nel 1100 a difesa della via che dal mare portava a Siena. Un luogo storico, si tratta infatti di una delle prime quattro proprietà in cui nel 1800 iniziò la produzione del Brunello di Montalcino. La Tenuta si trova in un terroir ideale per il sangiovese e per i grandi vini che qui si producono: i vigneti dimorano ad altezze tra i 300 e i 400 metri, i suoli ben drenanti hanno la soleggiata e favorevole esposizione a sud-ovest. In vigna cura maniacale, alte densità e basse rese, permettono di produrre un grande Brunello, dalla stoffa elegante e dalla longevità mirabile. Il Castelgiocondo è Brunello di Montalcino che nasce da una rigorosissima selezione di sole uve sangiovese nel vigneto, dove si rispettano scrupolosamente tutte le caratteristiche necessarie ad esaltare questa antico vitigno. Nasce così, dopo una lenta maturazione sia in barrique che in botte grande, un vino di grande struttura, elegante, equilibrato, con profumi intensi e grande finezza.

NOTE DI DEGUSTAZIONE

Rosso rubino scuro, al naso esprime aromi caldi e minerali, di frutti neri e a seguire di noci. Al palato ha corpo pieno, tannini morbidi e un finale saporoso. Esprime frutta matura con sfumature sapide che danno a questo rosso una meravigliosa succulenza.

ABBINAMENTI

A tutto pasto, si abbina a brasati, filetti, formaggi stagionati.

1 disponibili

Descrizione

Tre annate perfette

Il Brunello di Montalcino Castelgiocondo dei Marchesi de’ Frescobaldi nasce nei vigneti dell’omonima tenuta, situata a Montalcino, in Toscana.
È prodotto con uve Sangiovese in purezza, scrupolosamente selezionate e raccolte a mano durante la prima settimana di ottobre. L’uva fermenta in tini di acciaio inox ad una temperatura inferiore ai 30°C per 12 giorni e la macerazione si protrae per 32 giorni. Dopo la fermentazione malolattica, il vino è posto in barriques di rovere francese e botti di rovere di Slavonia dove matura per almeno 2 anni, cui segue affinamento per 4 mesi in bottiglia prima dell’immissione in commercio.
Il Castelgiocondo è un vino dal colore rosso rubino vivace e lumisoso, arricchito da riflessi vermiglio. Al naso si apre con sentori di frutti di bosco, tra cui spicca la mora di rovo, arricchiti da note floreali di viola mammola, che lasciano poi spazio a sfumature speziate di pepe nero e cardamomo, balsamiche di ginepro ed empireumatiche di caffè e nocciola tostata. In bocca rivela una tessitura tannica fitta ed elegante e un corpo pieno. Il finale è molto lungo e caldo, con una componente speziata che spicca sulle intense note fruttate.
Perfetto per accompagnare carni rosse e brasati, è ideale in abbinamento a formaggi stagionati.

Informazioni aggiuntive

Peso 5 kg
Annata

, ,

Brand

Denominazione

Brunello di Montalcino DOCG

Regione

Toscana

Tipologia

Vino rosso

Vitigno

sangiovese

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Brunello di Montalcino CastelGiocondo verticale 2010-2011-2012 (0,75)”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pane Amore e Fantasia Firenze

La passione è un sentimento impetuoso, basato sui piaceri procurati dai sensi umani e che può impedire il controllo della ragione. La causa scatenante è una forte attrazione che la persona prova verso un soggetto esterno. Caratterizzata da un desiderio ardente per qualcuno, con la complicità di una forza che investe in modo violento e indiscriminato, la passione è interpretata come amore violento e sensuale.