Luce delle Vite 2011 Frescobaldi (3L)

da Pane Amore e Fantasia Firenze

660,99

Il primo vino mai prodotto a Montalcino unendo le uve dei vitigni sangiovese e merlot. Associare la rotondità e la morbidezza del secondo alla struttura e all’eleganza del primo potrebbe sembrare una cosa ovvia, eppure mai prima era stata compiuta. Solo grazie alla collaborazione delle famiglie Marchesi de’ Frescobaldi e Robert Mondavi, quest’opera innovativa si è realizzata nella terra del Brunello di Montalcino, vino di fama mondiale ottenuto esclusivamente da uve sangiovese. Dal 2002 la responsabilità è passata interamente nella mani di Lamberto Frescobaldi che nella terra del Brunello di Montalcino continua a scrivere la storia di Luce. Trascorsi più di vent’anni da quel momento, oggi Luce continua a celebrare quel’’unicità che lo ha reso famoso in tutto il mondo.

NOTE DI DEGUSTAZIONE

Rosso rubino scuro. Il bouquet è potente, complesso e molto profondo. Il naso è deliziato da note intense di bacche nere, come ribes e mora. In sottofondo si percepiscono delicati aromi speziati di chiodi di garofano e di pepe nero. Sentori leggeri di liquirizia e di fragranze balsamiche arricchiscono la complessità degli aromi. In bocca è ampio e ben strutturato con tannini maturi che avvolgono il palato in una trama di velluto. Di grande persistenza.

ABBINAMENTI

A tutto pasto, si abbina a un filetto di manzo saltato in padella, carni arrosto o alla griglia. Ottimo anche con formaggi di media stagionatura

1 disponibili

Descrizione

FRESCOBALDI

Nessun’altra cantina italiana può vantare la storia, il prestigio, la visione della Marchesi Frescobaldi. Una famiglia fiorentina dedita da trenta generazioni e da ben 700 anni alla produzione di grandi vini, con il costante obiettivo di essere il più prestigioso produttore toscano. Una realtà che da sempre crede nel rispetto del territorio, punta sull’eccellenza delle proprie uve, investe in comunicazione e nella professionalità delle risorse umane senza mai dimenticare il rispetto della tradizione e l’apertura alla ricerca e alla sperimentazione.
Nel 1855, per primi in Toscana, piantano il cabernet sauvignon, il merlot, il pinot nero e lo chardonnay, nelle tenute di Nipozzano e di Pomino. Nel 1894 costruiscono a Pomino, località non lontana da Firenze, la prima cantina italiana capace di sfruttare la naturale gravità per il travaso dalle botti e si distinguono, nello stesso periodo, per l’introduzione del “vigneto specializzato”. Nel 1989 acquistano la tenuta di Castelgiocondo a Montalcino e nel 1995 inaugurano la Tenuta Luce della Vite a Montalcino, cui si aggiunge nel 2000 la Tenuta Conti Attems in Friuli. Ultimi luminosi progetti riguardano il controllo della Tenuta dell’Ornellaia a Bolgheri nel 2005, e nel 2011 l’inaugurazione della modernissima cantina dell’Ammiraglia in Maremma.
Tutti i vini etichettati “Marchesi Frescobaldi” nascono dalla passione, dall’esperienza, dall’abilità e dall’amore per un territorio eletto, la Toscana, divenuto la culla ideale di vini di altissima qualità. Con una superficie vitata che, al momento, complessivamente sfiora i mille ettari, e con una produzione annua che si aggira intorno ai sette milioni di bottiglie, dalla zona del Chianti a quella del Pomino, da Montalcino alla Maremma, la perfetta conoscenza dell’ambiente e l’unicità dei terroir permettono di garantire una costante qualità e una spiccata personalità dei vini, tutti – nessuno escluso – eccezionali. Etichette, quelle della “Marchesi Frescobaldi”, eleganti e armoniche, equilibrate e coinvolgenti, emozionanti e uniche

Informazioni aggiuntive

Peso 8 kg
Annata

Brand

Denominazione

Toscana IGT

Regione

Toscana

Tipologia

Vino rosso

Vitigno

merlot, sangiovese

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Luce delle Vite 2011 Frescobaldi (3L)”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pane Amore e Fantasia Firenze

La passione è un sentimento impetuoso, basato sui piaceri procurati dai sensi umani e che può impedire il controllo della ragione. La causa scatenante è una forte attrazione che la persona prova verso un soggetto esterno. Caratterizzata da un desiderio ardente per qualcuno, con la complicità di una forza che investe in modo violento e indiscriminato, la passione è interpretata come amore violento e sensuale.